“Frammenti di un tempo sospeso”

Riceviamo e pubblichiamo l’apprezzamento e l’incoraggiamento del Presidente della Repubblica per l’audio libro “Frammenti di un tempo sospeso” realizzato, durante la quarantena, dalle studentesse e dagli studenti della 3F della scuola media, guidati dalla prof.ssa di Italiano Maria Quintieri.

Condividiamo l’esperienza e i nostri complimenti alla classe 3F e alla professoressa Maria Quintieri

Premessa
All’improvviso la quarantena.
Ho fin da subito pensato che ripristinare il “vedere” gli alunni fosse fondamentale, risolutore di tutto, ma mi sbagliavo e da questo primo “errore” ho incominciato a imparare di nuovo.
Gli alunni si sono fin da subito negati alla vista, negando corpo e voce e lì mi sono persa…sono entrata in crisi, non riuscivo a tenere insieme a loro il timone di questa barca…entità separate, galleggianti e spesso annaspanti.
Ho cercato un’àncora di salvataggio e ho ricordato che nell’altro tempo, nei momenti di difficoltà, usavamo prendere carta e penna e scrivere…diari, lettere che ci aiutavano a rimettere a posto il caos dentro di noi.
Dalla scrittura ho recuperato le loro voci, e un giorno, insieme, abbiamo letto ad alta voce frasi tratte dai nostri diari, abbiamo messo una musica di sottofondo che rendesse ancora più intensa e bella la nostra voce, e, nonostante il dolore e lo spaesamento, abbiamo ricominciato ad intrecciare fili.
Hanno scelto dei brani dai loro diari, hanno registrato le voci ed io, solo ascoltandoli, ho sperimentato l’audio-caviardage, selezionando, trasformando e restituendo loro la bellezza nascosta. Maria Quintieri

Il video di “Frammenti di un tempo sospeso”
dal sito di Agita: per il teatro, per la scuola, per il sociale
www.agitateatro.it

La lettera del Presidente della Repubblica Mattarella